+(353)899644861 info@aspassoadublino.com

Login

Accedi

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Nome Utente*
Password*
Conferma la Password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creare un account significa che stai bene con il nostro Termini di servizio and Privacy Statement.
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Sei già iscritto?

Login

La origini di Halloween: Scopri come è nata questa terrificante festa Irlandese

halloween

Halloween è una delle tante feste durante la grande migrazione del popolo irlandese sono state esportate in tutto il mondo ed ha messo radici importanti in tutto il mondo. Gli antichi irlandesi celebravano Samhain, ovvero segna il primo giorno d’inverno che rappresenta una delle quattro principali feste precristiane, il 1° novembre.Durante questa festività si segna la fine di un anno pastorale e l’inizio di un altro, i cristiani in seguito si appropriarono di quel giorno e gli dierono il nome di Festa di Tutti i Santi, questo rappresenta la testimonianza di credenze opposte che hanno coesistito per così tanto tempo in Irlanda.

I festeggiamenti della vigilia di Samhain, iniziavano al tramonto del 31 ottobre. Conosciuto come Halloween, è una festa di benvenuto che da il benvenuto alla stagione invernale. Durante la notte di Samhain si riteneva che le anime dell’aldilà potevano attraverso un portale entrare nel nostro mondo. Nonostante sia associato allo spaventoso soprannaturale, gli irlandesi tradizionalmente hanno sempre ritenuto Halloween come una notte di divertimento e giochi.

Samhain e le altre feste del quarto giorno (Imbolc, Bealtaine e Lughnasa) erano radicate nella pratica agricola e indicavano date chiave nel calendario agricolo. Nei tempi antichi, Halloween vedeva le famiglie di contadini riunite dopo il “booleying”, ovvero un movimento stagionale del bestiame che portava il bestiame e i loro custodi in dimore estive e pascoli temporanei negli altopiani.

Se l’articolo di ti è piaciuto condividilo sui tuoi Social Network 😛

Translate »