+(353)899644861 info@aspassoadublino.com

Login

Accedi

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Nome Utente*
Password*
Conferma la Password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creare un account significa che stai bene con il nostro Termini di servizio and Privacy Statement.
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Sei già iscritto?

Login

Irish Breakfast: La colazione irlandese da veri campioni

irish breakfast

Simile all’English Breakfast, ma arricchita di funghi, sanguinaccio e leccornie varie, l’Irish Breakfast è molto più di una colazione: è un’esperienza gustativa che non scorderai tanto facilmente!

Una volta atterrato in Irlanda, dimentica pure cappuccino e brioche e preparati a un’esperienza fuori dal comune: l’Irish Breakfast, l’iper calorica colazione irlandese, con la quale caricarti prima di partire alla scoperta dell’isola.

L’Irish Breakfast discende direttamente da quella che gli anglosassoni chiamano Full Breakfast, la tipica colazione a base di uova e pancetta, che nella versione irlandese diventa un vero e proprio pranzo luculliano, accompagnato da succo di frutta, tè e, ovviamente dal tipico caffè nero americano.

Non importa se soggiornerai in un B&B economico o in un hotel a 5 stelle: al mattino, appena aprirai gli occhi, le tue narici verranno invase dallo stuzzicante odore di pancetta fritta, che però fidati, non ti farà rimpiangere quello della moka di casa tua.

Irish Breakfast: com’è fatta la colazione irlandese?

La ricetta dell’Irish Breakfast è semplice e veloce: in pratica, si tratta di ungere una padella con del burro e gettarvi dentro in rapida successione uova, bacon, salsicce, white pudding (una salsiccia molto aromatizzata) e black pudding (sanguinaccio insaccato). Insomma, preparati ad ingurgitare almeno 1300 calorie, che avranno il merito di tenerti in piedi per parecchie ore.

Anche perché tutti questi alimenti saranno accompagnati da pomodori (in realtà solo mezzo pomodoro, giusto per darti l’illusione di assumere anche vitamine e sali minerali), soda bread (il tipico pane irlandese), funghi (talvolta cotti nel ketchup) e funghi grigliati o fritti. Nelle varianti più raffinate, potrai anche trovare salmone al posto delle uova e un paio di fette di Blue Cashel, il tipico formaggio irlandese.

Insomma, gli ingredienti della colazione irlandese non sono proprio per tutti! E se ti sembra troppo per il tuo stomaco, fai come gli irlandesi. Non penserai mica che facciano colazione in questo modo tutti i giorni, giusto? In realtà l’Irish Breakfast compare sulle loro tavole solo durante il weekend, mentre nei giorni feriali, quando il tempo stringe, si concedono solo un caffè e un toast, magari accompagnato da scrumble eggs, come tutti i comuni mortali!

Dove mangiare l’Irish Breakfast

Nel qual caso tu sia un dormiglione e al momento di scendere nella hall dovessi scoprire che la cucina del B&B ha già chiuso, niente paura: per mangiare l’Irish Breakfast potrai rivolgerti a uno dei tanti pub e ristoranti, che lo servono anche durante tutta la giornata. A tal proposito, però, considera che in alcuni posti la colazione irlandese non viene più servita a partire dall’ora di pranzo, quindi prima di sederti al tavolo, chiedi.

In alternativa, sappi che potrai assaggiare l’Irish Breakfast anche presso il fantastico ristorante della Guinness Storehouse, nonché la sua versione take away, da acquistare presso i supermercati o i bar presenti nelle aree di servizio, dove oltre a fare benzina, potrai gustare appetitosi rotoli di pasta, riempiti con alcuni ingredienti tipici della colazione irlandese.

In definitiva, quindi, non importa dove ti fermerai a fare colazione: quello che conta è che la vera Irish Breakfast è un’esperienza a cui è impossibile rinunciare!

Se vuoi qualche interessante consiglio per gustare un delizioso Irish Breakfast non esitare a metterti in contatto con il nostro staff

Translate »