Login

Accedi

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Nome Utente*
Password*
Conferma la Password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creare un account significa che stai bene con il nostro Termini di servizio and Privacy Statement.
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Sei già iscritto?

Login
+(353)899644861 info@aspassoadublino.com

Login

Accedi

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Nome Utente*
Password*
Conferma la Password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creare un account significa che stai bene con il nostro Termini di servizio and Privacy Statement.
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Sei già iscritto?

Login

Wild Atlantic Way: i 2500 km più belli d’Irlanda

wild atlantic way

Spazzata dai burrascosi venti atlantici, la Wild Atlantic Way regala panorami mozzafiato, scogliere a picco sul mare, pittoreschi villaggi e scorci romantici. Un modo alternativo per conoscere l’Irlanda ed amarla un po’ di più.

Dopo gli anni della pandemia, finalmente è tornato il momento di viaggiare. Lo sa bene anche il governo irlandese, che al fine di implementare il turismo sull’isola, ha deciso di riqualificare la Wild Atlantic Way, una delle strade costiere più lunghe d’Europa.

La Wild Atlantic Way in Irlanda, infatti, è un lungo tratto di strada che corre sulla costa occidentale, su parte della costa settentrionale e su parte di quella meridionale, consentendoti di ammirare l’Isola di Smeraldo in un modo del tutto insolito. Percorrere questa strada, fino a qualche tempo fa, sarebbe stata una vera e propria impresa, soprattutto se avessi voluto viaggiare sulla Wild Atlantic Way in moto o in bicicletta. 

Oggi, grazie ai lavori intrapresi che hanno trasformato le stradine di campagne in autentiche strade asfaltate, hai la possibilità di goderti in tutta sicurezza i paesaggi mozzafiato, l’accoglienza della popolazione rurale e i cieli irlandesi, che fidati, non tradiscono mai le aspettative.

Wild Atlantic Way: cosa vedere

Lungo il percorso, i posti che meriterebbero una visita, o quanto meno una sosta, sono moltissimi. Ma questa strada attraversa ben 9 contee e 3 province, quindi a meno che tu non abbia molto tempo a disposizione, sarebbe difficile vederli tutti.

Però, ci sono tappe della Wild Atlantic Way a cui non puoi proprio rinunciare:

  • Il ponte di corda di Carrick-a-Rede – si trova nell’estremo nord dell’isola e, anche se è una tipica attrazione turistica, vale la pena fermarsi per qualche ora, se non altro per attraversare il lungo ponte di corda sospeso a 25 metri sul mare, che collega la terraferma con un isolotto roccioso. 
  • Rosses Point – se invece non ami i posti troppo frequentati, dirigiti subito sulla costa nord-ovest, dove incontrerai questa deliziosa località balneare. Il paesino non offre grandi attrazioni turistiche, è la natura ad esserlo: colonie di uccelli migratori, dune che scendono verso il mare, greggi di pecore che pascolano in prati verdi oltre ogni immaginazione. E un’isola, Coney Island, raggiungibile a piedi quando c’è la bassa marea.
  • Cliffs of Moher – riesci ad immaginare scogliere alte fino a 214 metri, a strapiombo sul mare? Lungo il tuo percorso sulla Wild Atlantic Way, avrai la possibilità di vederle con i tuoi occhi! Ricche di sentieri e situate lungo la costa occidentale, probabilmente le Cliffs of Moher ti sembreranno famigliari: non sbagli, hanno fatto da scenografia a molte scene del film “Harry Potter e il Principe Mezzosangue”!
  • Ring of Kerry – a sud ovest, ecco 200 km di paesaggio irlandese, che scorreranno senza sosta davanti ai tuoi occhi. Verdi prati punteggiati da minuscole casette si alternano a calette dalla sabbia bianca, mentre più all’interno laghetti azzurri e cespugli di erica viola danno vita ad un paesaggio decisamente incantevole. Se decidi di scendere verso il mare, ricordati sempre di tenere sotto controllo l’orologio: qui le maree arrivano improvvise ed impetuose.

Adesso, di sicuro, ti starai chiedendo come percorrere i 2500 Km della Wild Atlantic Way. La risposta è semplice: come vuoi. In moto, in auto o in bici è sempre uno spettacolo da non perdere!

Vuoi informazioni più dettagliate sulla Wild Atlantic Way? Non esitare a contattare lo staff di A spasso Per Dublino su Whatsapp o prenota uno dei nostri favolosi tour in italiano che ti porterà alla scoperta di questo meraviglioso pezzo d’Irlanda.

Translate »